2° Contest Speed IFFA

2° Contest Speed IFFA
Regolamento Edizione 2018

La Sezione A.R.I. di Mondovì (CN) promuove il 2° Contest Speed IFFA “Italian Flora Fauna Award”

Partecipanti: Possono partecipare tutti gli OM italiani e stranieri regolarmente autorizzati

Data:Domenica 8 aprile 2018 dalle ore 07:00z (09:00 locali) alle ore 10:00z (12:00 locali)

Bande e Modo: 20e 40 metri, Fonia (SSB)

rispettando i segmenti raccomandati dalla IARU Reg.1, evitando frequenze riservate a comunicazioni d’emergenza

Per facilitare la ricerca si consigliano:

● 20m SSB: 14.240-14.340 MHz

● 40m SSB: 7.065-7.100 e 7.130-7.190 MHz

Categoríe: Ogni operatore potrà partecipare solo ad una categoria

● Attivatori da referenza Flora Fauna Mono-Operatore (IFFA-MONO)

● Attivatori da referenza Flora Fauna Multi-Operatore (IFFA-MULTI)

● Hunters (No referenza Flora Fauna) Mono-Operatore Italia (IFFA-ITA)

● Hunters (No referenza Flora Fauna) Mono-Operatore Foreign (IFFA-FOR)

Chiamata: “CQ 2° Contest Speed IFFA”

QSO validi:

● Sono validi i contatti con qualsiasi stazione che può essere contattata una sola volta per banda

● Non saranno validi i punti e/o moltiplicatori derivanti da QSOs unici: un QSO è considerato “unico” quando la

stazione contattata non appare in almeno 3 logs differenti

● Affinché un QSO sia valido, l’interscambio d’informazione dovrà essere corretta e coinciderein entrambi i logs

Intercambio:

● Gli Attivatori da referenza Flora Fauna passeranno rapporto più numero IFFA (esempio: 59 IFF0123)

● Gli Hunters passeranno solo il rapporto (esempio: 59)

Punteggi (Attivatori e Hunters):

Ogni QSO in Fonia (SSB): 1 punto

Moltiplicatori (solo per Hunters):

Ogni Flora Fauna in ogni banda (per un massimo di 2 moltiplicatori: 20-SSB e 40-SSB)

Punteggio Finale:

● Attivatori: somma dei punti (ovvero il numero totale di QSO conseguiti, detratti i QSO unici)

● Hunters: somma dei punti moltiplicata la somma dei moltiplicatori

Norme generali

● E’ permesso l’uso del cluster in tutte le categorie

● Nella categoria Mono-Operatore è permesso un solo segnale in aria

● Nella categoria Multi-Operatore sono permesse 2 emissioni simultanee per le due bande consentite.

● Non è permesso attivarealtre referenzedi ulteriori diplomi che potrebbero favorire un maggior numero di QSO

● Le attivazioni preannunciate saranno inserite in apposita sezione del sito http://www.dcia.it/iffa

Di conseguenza non potranno essere attivate da altri OM tra il periodo di prenotazione e la giornata del Contest

Validità delle attivazioni IFFA

● L’attività ai fini del Contest sarà considerata valida solo se saranno rispettati i punti previsti dal regolamento IFFA

● Gli attivatori che non soddisfano i requisiti per validare l’attivazione, secondo le norme del diploma, non saranno

classificati ed automaticamente saranno inseriti nella “Lista di Controllo” (Control Log)

● Sono ammessi al Contest le Stazioni con nominativi di Sezione, Radio Club o Speciali

Premi:Per ogni categoria; saranno consegnati il 16 Settembre 2018 nel corso del 9° Meeting IFFA a Vicoforte (CN)

● Targa al primo classificato (a condizione che per ogni categoria ci sia un numero minimo di almeno 5 partecipanti)

● Diploma in pergamena per il secondo e terzo classificato

● Diploma (in formato pdf) a tutti i partecipanti: Attivatori ed Hunters

Invio dei Log: Entro 15 giorni dal termine del Contest

● Gli Attivatori dovranno inviare, tramite e-mail, il log in formato Cabrillo insieme alla documentazione necessaria

alla convalida dell’attivazione ed il foglio riassuntivo del 2° Contest Speed

● Gli Hunters dovranno inviare, tramite e-mail, il log in formato Cabrillo ed il foglio riassuntivo del 2° Contest Speed.

● A ricezione avvenuta dei log e della documentazione per la validazione sarà inviata una e-mail di conferma

● Si invitano i partecipanti ad utilizzare il software QARTest di IK3QAR scaricabile dalla home page di Paolo:

http://www.ik3qar.it/software/qartest_ita/

Note Finali:

● Per ogni controversia la decisione dello Staff IFFA è finale ed insindacabile

● Per quanto non indicato nel presente regolamento del “2° Contest Speed IFFA”, vale il vigente Regolamento IFFA

http://www.dcia.it/iffa

IFFA Award Manager IK1GPG, Massimo

IFFA Technical Award Manager IK1QFM, Betty

IFFA Technical Check Control IZ5GST, Stefano

Mondovì, 19 novembre 2017 (rev.2)