La Radio nelle Scuole 2009 – Terzo incontro

 

Buongiorno a tutti,

Nonostante la frenetica giornata e le tante iniziative di noi radioamatori per l’emergenza in corso in Abruzzo ieri 06.04.2009 si è svolta la terza giornata di incontri con gli alunni dell’Istituto Tecnico VIII Righi di Fuorigrotta.

Anche se la platea, per ovvie ragioni, era molto ridotta, limitata ad un’unica classe rispetto le tre degli altri incontri, si è cercato di completare il programma organizzato. Visti i fatti della notte si è, però, modificato la scaletta degli interventi.

L’incontro pertanto è iniziato, a cura della Sezione ARI di Pozzuoli, con l’illustrazione “pratica” di quanto solo pochi giorni prima aveva spiegato IK8MRA circa la maglia radio in caso di emergenza.

Anche grazie ad alcuni contributi reperiti in rete si è fatto un breve panorama di come i radioamatori intervengono in tali casi e come avviene l’interazione e la successiva sostituzione con le autorità preposte alle comunicazioni.

A seguire Nicola IK8SCR (www.ik8scr.it) ha spiegato ai ragazzi il funzionamento di una stazione sismografica fornendo utili informazioni anche sui terremoti e sui comportamenti da tenere. Si è fatto vedere loro sia la funzionalità di una stazione rilevatrice completa ma anche le modalità di individuazione di un ipocentro, di un epicentro ed il calcolo della forza del sisma.

Un sentito GRAZIE deve essere poi indirizzato alla Sezione ARI di Salerno (www.arisa.it) sempre particolarmente vicina alla nostra Sezione. Nonostante il blocco del traffico a Napoli con il conseguente uso del treno, l’orario poco gestibile (13.30 – 15.30) e le continue chiamate dalla Prefettura il Presidente Giuseppe IK8WCQ, l’Award Manager e Responsabile Pubbliche Relazioni Autilia IZ8FFQ insieme con altri soci non hanno fatto mancare la propria partecipazione come ogni anno.

Autilia IZ8FFQ ha intrattenuto i ragazzi con il suo modo travolgente ed affascinante di porsi circa la necessità ed importanza delle comunicazione in tutti i suoi aspetti. Ha coinvolto l’aula con esempi pratici e ha dimostrato di come sia contemporaneamente facile e difficilissimo fare vera comunicazione.

A seguire sono stati mostrati due contributi. Il primo riassuntivo dell’intervento effettuato ed il secondo, molto ben strutturato ed esauriente, che in pochi minuti mostrava l’attività a 360° svolta dalla Sezione sul territorio. I ragazzi pertanto hanno potuto vedere scene tratte da esercitazioni, interventi di protezione civile, partecipazione a manifestazioni nazionali, regionali e locali, radioassistenza, montaggi installazioni complesse ma anche frammenti di attività conviviale dove la radio diventa collante per la creazione di rapporti stabili e di amicizia. Durante tutto l’incontro si è fornito ai ragazzi informazioni in tempo reale sull’emergenza in atto pian piano che pervenivano notizie dai colleghi impegnati nei vari comuni terremotati.

La giornata si è concluso con un saluto da parte di Giuseppe IK8WCQ.

Per quest’anno l’attività in aula a cura di Ari Pozzuoli, Ari Salerno, RapportoRadio, TopRadioTeam, TLC e RBLOB è terminata. Il prossimo appuntamento per il campo radio con i ragazzi è fissato per il giorno 09.05.2009. In tale giornata saranno installate varie stazioni radio (ssb, cw e digitale) e verrà effettuata una dimostrazione di trasmissioni echolink ed APRS oltre a far vedere da vicino la stazione sismografica. Per tutta la giornata sarà attivo il nominativo IZ8NIR. Il gruppo TLC provvederà ad impiantare un campo di emergenza e RAPPORTORADIO ad intervistare docenti, professori e presenti per la prossima trasmissione. Saranno altresì presenti alcune testate giornalistiche e 2 rappresentanti delle Istituzioni.
Chiunque voglia partecipare e/o intervenire anche con mezzi mobili attrezzati può contattare la scrivente Segreteria per acquisire le credenziali così come per organizzare contatti con eventuali altre scuole dove sono presenti stazioni radio.

Grazie a tutti per l’attenzione.

La Segreteria Ari Pozzuoli (8011)
Paolo di Salvo – iw8dqy
segreteria@aripozzuoli.com
www.aripozzuoli.com